C’è un termine oggi che va tanto di moda fra gli storici: si tratta di «glocale». La parola vuole esprimere le profonde connessioni che si possono instaurare tra le piccole vicende locali e la s

Nella storia, si sa, le date sono importanti. Per la città di Orzinuovi due sono cruciali: il 1454 e il 1509. La prima è quella della pace di Lodi, cioè quel delicato trattato internazionale che p

Trote giganti e branchi di lupi che popolavano l’Oglio e le sue sponde centinaia di anni fa Abbiamo la sfortuna di vivere in un’epoca in cui sono note a tutti - almeno a coloro che se ne vogl

«Questo matrimonio non s’ha da fare, né domani, né mai». Tutti ricorderanno queste parole delle prime pagine dei Promessi Sposi, rivolte a un tremante don Abbondio da uno dei bravi di don Rodri

I segni tangibili che Bartolomeo Colleoni ha lasciato sul territorio comunale tra il 1460 e il 1475, periodo durante il quale Palosco era a tutti gli effetti un feudo colleonesco: vestigia dei tempi

«Abbiamo trovato l’ingresso di un sotterraneo nascosto sotto la Rocca». A dare la straordinaria notizia a nome dell’associazione Castrum Soncini è il presidente Fabio Maestri: a quanto pare la