In Primo Piano

«Sapevo che sarebbe stato quasi una follia, un’utopia raggiungere questo traguardo. Ma nella mia incoscienza giovanile ho cercato di non pensare alla salita, ma di vedere sempre la vetta: di prose

Le sue opere sono conservate in collezioni permanenti in tutto il mondo, mentre il suo nome riecheggia da mezzo secolo tra gli appassionati d'arte di ogni parte dell'Europa e dell'America. Lui, Primo

Ci sono cose che rimangono sulla bocca delle persone per un'infinità di tempo. Siano essi scioglilingua, filastrocche o poesie, esse sono destinate a rimanere sedimentate nell'immaginario collettivo

«Sono un alcolista. Sobrio da ventuno anni, ma sono e rimango un alcolista».La trasparenza e la concretezza con cui Angelo racconta di sé è quasi disarmante. La pacatezza infarcita di autoironia

Non c'è spazio per la polvere nel salone che ospita il museo della ditta Marzoli di Palazzolo: un ambiente enorme, ospitato in un ambiente accanto allo stabilimento in via Sant’Alberto. I segni de

C’è un termine oggi che va tanto di moda fra gli storici: si tratta di «glocale». La parola vuole esprimere le profonde connessioni che si possono instaurare tra le piccole vicende locali e la s