Ci sono realtà culturali in grandi città che esistono da anni e hanno un nome talmente conosciuto che la loro notorietà le precede. Poi, ci sono i piccoli (ma quanto suggestivi!) teatri di provinci

Vivere per aiutare gli altri. Potrebbe essere questa, senza troppi giri di parole, una buona sintesi degli ultimi anni di Giuseppe Begni, 53enne che quando è in Italia trasporta malati come professio

«Abbiamo trovato l’ingresso di un sotterraneo nascosto sotto la Rocca». A dare la straordinaria notizia a nome dell’associazione Castrum Soncini è il presidente Fabio Maestri: a quanto pare la

«Avevo 10 anni quando ho visto per la prima volta l’Italia dal traghetto. Ho detto “Wow”: mi è sembrata subito bellissima, come fosse New York». Anxhelo Baqiqi, classe 1999 - di casa a Parati

Un turbine di emozioni tra suoni di motori, scatti fotografici e silenziosi ricordi. Il rombo nel cuore - questo il titolo dato alla mostra delle migliori istantanee realizzate durante le recenti ediz